Il Tirreno Pontedera parla della nostra colonscopia robotica

image.jpg

Il Tirreno di Pontedera presenta il servizio innovativo di colonscopia robotica attivo al Poliambulatorio San Giuseppe della Miserircordia

In un articolo uscito ercoledì 19 giugno sul quotidiano Il Tirreno la giornalista Patrizia Redi racconta le caratterisiche dell’innovativa tecnologia di colonscopia robotica che abbiamo attivato a metà maggio scorso.

“Secondo i dati del Ministero della Salute, nel 2022 in Italia è morta una persona ogni ventidue minuti di cancro al colon. Il dato incoraggiante tuttavia è che nella quasi totalità dei casi il tumore dell’intestino ha un decorso molto lento, il polipo da cui ha origine impiega molti anni prima di trasformarsi in un cancro in stato avanzato.Quindi la colonscopia è indubbiamente il sistema di prevenzione più sicuro.”

“Eseguita a Pontedera la prima colonscopia robotica da Giuseppe Luperi, chirurgo e proctologo di grande esperienza (nella foto): sono circa 30mila infatti le colonscopie effettuate dal medico fino ad oggi.

A lui l’onore e l’onere di inaugurare al poliambulatorio della Misericordia in piazza Garibaldi l’innovativo metodo del “bruco”, sviluppato da Endotics, azienda spin-off della Scuola Sant’Anna, presentato un mese fa nel corso di una conferenza stampa, che garantisce al paziente la possibilità di indagare il proprio intestino senza provare alcun dolore, senza correre rischi di perforazione e contaminazione, e senza doversi sottoporre a narcosi.”

Più onore che onere in verità, giacché la tecnica robotica si rivela essere un sistema diagnostico molto più semplice anche per il medico che la esegue: «È stata la prima volta per me – racconta Luperi– nella mia carriera, di colonscopie ne ho eseguite tante ma questo metodo non avevo ancora avuto l’occasione di sperimentarlo, e devo dire che è stata un’esperienza molto più tranquilla, in primis per il paziente, ma questo di conseguenza aiuta molto anche il medico che riesce così a concentrarsi meglio sulle immagini. Inoltre, per l’operatore il sistema robotico è certamente preferibile perché consente di stare comodamente seduti muovendo un semplice joystick e riuscendo in questo modo a svolgere l’esame con maggior attenzione e meticolosità».

Continua a leggere 

logo-poliambulatorio-oriz_bianco-h55b

Poliambulatorio San Giuseppe della Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Pontedera (Pisa) - Autorizzazione SUAP Valdera n.2/PE del 13/02/2018. Ente gestore Gaia Salute Srl.

Un progetto di:

Gaia Salute Srl

©2024 Poliambulatorio S.Giuseppe - Gaia Salute Srl P.IVA: 02470400504

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.